CRISTALLI DI POESIA & CRYSTALS OF POETRY

Pelle su pelle di Crescenza Caradonna


Ritratto di Mina
di Flavia Palombino

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

Pelle su pelle

Non guardare
respiro adagio
pelle sulla tua pelle
anche se è tardi
l’aria respiro
pelle sulla tua pelle
la voce la tua amica
non guardare
troppe notti
troppi giorni 
insonni
da colmare dai tuoi silenzi
l’aria respiro
pelle sulla tua pelle
anche se tardi
sono sempre  tua
donna per te
canto per te
solo per dirti addio
respiro adagio
di più …di più..di più
solo per dirti addio.

di  Crescenza Caradonna

 (Testo di Canzone)

VIETATO PUBBLICARE
STRALCI O L’INTERO
SENZA IL PERMESSO DELL’AUTORE
..GRAZIE
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 10 giugno 2012 alle 17:33 ed è archiviata in Arte, Poesia e Pittura. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Un pensiero su “Pelle su pelle di Crescenza Caradonna

  1. Pingback: Pelle su pelle di Crescenza Caradonna | PUGLIA DA AMARE Quotidiano d'informazione

Grazie a tutti!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: